quella sega al cinema nostalgia del sesso proibito con sconosciuti

quella sega al cinema nostalgia del sesso proibito con sconosciuti

 

quella sega al cinema nostalgia del sesso proibito con sconosciuti

 

quella sega al cinema nostalgia del sesso proibito con sconosciuti

 

quella sega al cinema nostalgia del sesso proibito con sconosciuti.

Chi se le ricorda ? sicuramente i nostalgici degli anni 70/80, ma anche 90! I cinema a luci rosse o cmq con film vietati ai minori.

Del film non importava a nessuno, era solo un luogo dove potersi appartare anche in pieno giorno, per trovare piacere nel buio di una sala piena di sconosciuti.

I cinema in questione potevano suddividersi in due categorie, quelli frequentati da prostitute dedite alla masturbazione o rapporti orali, al riparo dalle intemperie e soprattutto per i clienti, al riparo da occhi indiscreti.

Oppure per uomini con uomini, che potevano finalmente esprimere la loro sessualità, lontani dai giudizi altrui e dalle famiglie che nulla sapevano.

 

Perchè si sa, la famosa frase. MIO MARITO NON è IL TIPO, accompagna tutte le cornute d Italia !

 

 

Ma soffermiamoci sugli uomini che andavano ad appartarsi per farsi spompinare il cazzo da altri uomini. Si facevano segare da mani sconosciute e ricambiavano altrettanto.

O per i più arditi, che si facevano inculare al buio, da cazzi col radar, che cercavano buchi disponibili, su poltrone allora scomode.

Si certo si usciva di li con la sciatalgia o qualche strappo muscolare, ma le mutande piene di sperma, e a volte pure la bocca.

Uomini anziani che finalmente potevano godere di un giovane cazzo in cerca di prime esperienze.

Giovani ragazzi che più arditamente si vestivano anche da donna per attrarre più cazzi in cerca di sborrate.

Insomma, un vero e proprio mondo underground, di cui tutti sapevano, ma di cui nessuno parlava.

Un tacito appuntamento, a volte anche giornaliero, di tutti quegli uomini che avevano voglia di essere loro stessi, o semplicemente, avevano le palle piene da svuotare.

Peccato che ad oggi tutto questo non c’è più.

Chissà quante mani hanno perso il tocco della sega al buio, dopo tutta questa astinenza da piacere proibito.

Ma oggi ? cosa rimane?

solo il mio 899 211 107 e la sega ve la fate da soli, mentre io vi guido verso il piacere.

Vi aspetto.

Divina Pelosa

 


 


stanze personali camgirls, per conoscerle tutte, scorri la freccetta di fianco al nome

 

 


 

 

linea eroticaragazze hotlinepuzza di piediodore di culoesibizioniste in webcamlinea erotica, cuckoldascolta e godi in silenzio,Telefono erotico mistress,Telefono erotico padronetelefono erotico schiavetelefono erotico fetish, telefono erotico giovanissimetelefono erotico milftelefono erotico maturetelefono erotico vecchietelefono erotico pissingtelefono erotico scattelefono erotico piedi, telefono erotico cuckolddivina valkiria, telefono erotico donne incintadivina pelosatelefono erotico carta di credito, miss sexy feet,